RSS

Archivio mensile:maggio 2012

Maggio 2012: terremoti in Italia

la prevedibilità dei terremoti:

Annunci
 

Tag: , , , ,

La liquefazione del terreno….

 
1 Commento

Pubblicato da su maggio 29, 2012 in IL SISTEMA GEOLOGICO, VULCANOLOGIA

 

Tag: , , ,

Daniela Lucangeli sulle difficoltà apprendimento

L’intelligenza numerica. Vol. 1:
http://www.libreriauniversitaria.it/intelligenza-numerica-lucangeli-daniela-centro/libro/9788879465557

 

Tag: , ,

Piatto in estinzione…


By Alessandro Porcu

 
 

Tag: , , , ,

Ellen Bermann, le transition town e una nuova visione del futuro

http://transitionitalia.wordpress.com/2012/04/27/simposio-zeitgeist-italia-un-video/
http://www.terranauta.it/a726/citta_in_transizione/ellen_bermann_le_transition_town_e_una_nuova_visione_del_futuro.html

 

Tag: , , ,

Confessioni di un sicario dell’economia

http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/469
Confessioni di un sicario dell’economia
La costruzione dell’Impero Americano nel racconto di un insider
È raro trovare un libro capace di lasciarti senza fiato. Questo ci riesce
The Business Economist

Immaginate un ideale figlio illegittimo di James Bond e Milton Friedman
Boston Herald

Una lettura obbligata per chi sa che un altro mondo è possibile
Hazel Henderson, economista

Una delle storie più importanti della nostra epoca. Un’opera di grande profondità, coraggio morale e forza trasformativa
John E. Mack, professore ad Harvard e vincitore del premio Pulitzer

PIÙ DI 25.000 COPIE VENDUTE!

I «sicari dell’economia» sono un’élite di professionisti ben retribuiti che hanno il compito di trasformare la modernizzazione dei paesi in via di sviluppo in un continuo processo di indebitamento e di asservimento agli interessi delle multinazionali e dei governi più potenti del mondo; sono, insomma, i principali artefici dell’«impero», di cui disegnano – lavorando dietro le quinte – la vera struttura politica e sociale.
Per dieci anni John Perkins è stato uno di loro, e ha toccato con mano il lato più oscuro della globalizzazione in paesi come Indonesia, Iraq, Ecuador, Panama, Arabia Saudita, prima di affrontare una graduale presa di coscienza che lo ha portato a farsi difensore dell’ecologia e dei diritti civili delle popolazioni sfruttate. In questa autobiografia, appassionante come un romanzo e documentata come un’inchiesta di denuncia, Perkins ci costringe a riesaminare sotto prospettive inedite e inquietanti l’ultimo mezzo secolo di storia, e a interrogarci sul nostro futuro. Un bestseller internazionale indispensabile per comprendere a fondo le dinamiche dell’imperialismo e le ragioni dei conflitti che alimenta.

CONTENUTI EXTRA

– Una prefazione di Loretta Napoleoni
– Un capitolo conclusivo inedito

John PerkinsJohn Perkins nasce il 28 gennaio del 1945 in Hanover, New Hampshire. Ha frequentato la Tilton High School, il Middlebury College e la Boston University School of Management negli anni 60. Ha lavorato per una società di consulenza internazionale di Boston come Economista Capo ma era, in realtà, un sicario dell’economia. Ha vissuto e lavorato in Africa, in Asia, nel Medio Oriente, nell’America Latina e in Nord America. Ha tenuto nascosto il suo ruolo fino a che gli eventi dell’11 settembre non l’hanno convinto a rivelare il lato segreto della sua vita. Perkins, oggi, è un attivista per i diritti degli indigeni e per i movimenti ambientalisti. Lavora a stretto contatto con le tribù amazzoniche per preservare la loro foresta pluviale. Ha scritto diversi libri sulle culture indigene, sullo sciamanesimo, sull’ecologia e sulla sostenibilità. Inoltre, fa parte dei consigli di amministrazione di varie organizzazioni no profit. Una delle organizzazioni no profit che ha fondato e di cui è presidente, la Dream Change Coalition, è un modello di ispirazione per molte persone che vogliono essere più consapevoli di quello che accade sul nostro pianeta.Il suo sito internet è http://www.johnperkins.org.

 

Tag: , ,

“…O forse il tempo siamo noi”

“…O forse il tempo siamo noi”
Storia di un percorso di pensiero
Adriana Presentini (Docente – 2° Circ. Did. “Di Vittorio” di Umbertide
sede di Niccone)
http://www.morlacchilibri.com/universitypress/Adriana%20Presentini%20%E2%80%A6O%20forse%20il%20tempo%20siamo%20noi-476.html

 

Tag: ,